associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
LEGGI I COMMENTI DI CHI HA GIA' ADERITO ALLA PETIZIONE
 
Durante i programmi della RAI c'è tanta pubblicità,e ciò non è compatibile con un servizio pubblico per il quale viene pagato un canone. Perciò la RAI dovrebbe essere equiparata alle TV private e pertanto o il canone deve essere abolito oppure deve essere equamente suddiviso, magari in base agli ascolti, a tutte le altre emittenti. Soprattutto dovrebbe essere suddiviso con Mediaset, i cui programmi sono molto spesso più interessanti e con maggior audience e i cui approfondimenti politici e telegiornali sicuramente più equilibrati politicamente rispetto al TG 1, al Tg 3 e a molti talk show della Rai.
 
La televisione per le persone sole e anziane è una compagnia costante e importante ,se non dal governo dovrebbe essere coperto finanziariamente dai comuni. Riveste un carattere sociale. Il figlio Paolo
 
E' UNA LEGGE DEL 1931 SE NON SBAGLIO, E LA TECNOLOGIA DI OGGI NON SOSTIENE PIU' UNA SIMILE LEGGE!E' SOLO UN COMODO PER MANGIARE SOLDI, SOLDI CHE ORMAI NOI CITTADINI NON ABBIAMO PIU'!
 
mi sembra una tassa ingiusta soprattutto per noi pensionati
 
sono pienamente d'accordo
 
mi sembra una tassa ingiusta
 
ABBOLIAMO IL CANONE RAI. NON NE POSSIAMO PIU' DI PAGARE TASSE FASULLE CHE PESANO SOLO NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI.....BASTA!!!
 
credo che i nostri politici si arrichiscano gia' abbondantemente con altre tasse ed evito ulteriori commenti......
 
CI SAREBBERO TROPPE COSE DA DIRE SUL PERCHE' OGNI SINGOLO CITTADINO NON VUOLE PAGARE IL CANONE, MA PENSO CHE UNA LA FACCIA DA SOVRANA: IL PERCHE' E' LO STATO DI POVERTA' CHE CI HA PORTATO QUESTO GOVERNO ( E NON PENSATE CHE SE CI FOSSERO GLI ALTRI ANDREBBE TANTO MEGLIO!) CHE CI FA PERDERE LA DIGNITA' DI ESSERE UOMINI E LAVORATORI! NON SI PUO' LAVORARE PER RITROVARSI OGNI MESE SEMPRE PIU' POVERO!QUINDI ANCHE QUEI 106 € STANNO BENE NELLE MIE TASCHE!
 
aderisco pienamente al concetto non di propietà ma di bene pubblico e come tale o si paga l'abbonamento e non si fanno pubblicità o non si paga l'abbonamento
 
Per l'abolizione di una tassa iniqua.
 
bastauna sola parola:SPRECO
 
LA QUALITA' DELLA MAGGIOR PARTE DEI PROGRAMMI E' SCADENTE E SEMBRE A BASSO CONTENUTO EDUCATICO E CULTURALE. SI SPERPERANO I SOLDI DEI CONTRIBUENTI CON PROGRAMMI STUPIDI DI QUIZ.
 
con tutta la pubblicità che fanno non c'è proprio bisogno del canone!
 
Ringrazio e mi congratulo per l'iniziativa, spero abbia un buon riscontro. Ritengo il canone RAI, una tassa da abolire inquanto penalizza sopratutto le persone anziane e meno abbienti.
[  Prima   Precedente   3425   3426   3427   3428   3429   Successiva   Ultima  ]
Pagina  3427  di  3577
 
Leggi i commenti!
There small cash loans drink evaluate those bad credit loans instant dec [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login