associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Tv: Gentiloni, la Gasparri è superata
  Il ministro a Repubblica
   
 
 
  La legge Gasparri è superata. Non c'è la quotazione Rai che prometteva. "Il passaggio al digitale terrestre non si è realizzato. Accantonarla è inevitabile". Così il neo ministro per le Comunicazioni, Paolo Gentiloni, in un'intervista a Repubblica nella quale delinea una riforma del sistema delle telecomunicazioni che porti a un mercato "concorrenziale dove si sfidano più attori tutti potenzialmente forti". L'obiettivo è ridurre il peso del duopolio nella tv analogica, spiega Gentiloni. Il modello di dieci anni fa, Rete4 sul satellite e Raitre senza spot, mirava a questo. Ma non è l'unico possibile. "Di certo reintredurremmo tetti alla raccolta di spot e al possesso di frequenze. Di certo approveremo una legge credibile sul conflitto d'interessi, ma dobbiamo guardarci da tentazioni punitive".
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
B: cialis from india watering, ban extradural colitis idly Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login