associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Procedure diverse per l'assegnazione delle 108 frequenze in gara
  Prima un esame tecnico, poi l'asta a titolo oneroso
   
 
 
  La gara per i 108 impianti-frequenza prevede un’assegnazione secondo procedure diverse. Dapprima sarà considerato un esame tecnico che darà precedenza alle richieste degli operatori che hanno una minore copertura territoriale. Successivamente ci sarà una vera e propria asta a titolo oneroso, nella quale il valore economico di base sarà stabilito caso per caso relativamente al numero di cittadini serviti dall'impianto. Le frequenze assegnate attraverso il bando non potranno essere cedute o date in permuta.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Caution salbutamol inhaler buy online insertions, ellipse, good, roles; vent [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login