associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Un circolo di Utelit in ogni città
  Per il 25 aprile manifestazione a Roma con lo slogan «la televisione è di tutti»
   
 
 
  Scrive il presidente Rocco Monaco nella newsletter di Utelit: «Gentili amiche ed amici, nell’ultimo mese del 2007 il sito di Utelit ha fatto riscontrare seicentosettantamila contatti mediante il motore di ricerca Google. Tutto questo conferma l’importanza del nostro impegno in favore dell’abolizione del canone Rai, e la volontà di arrivare a una televisione di qualità che sia rappresentativa delle necessità e dei gusti degli italiani. Affinché avvenga, Utelit dovrà radicarsi maggiormente. Chiediamo perciò la Vostra disponibilità a costituire in ogni città un circolo Utelit. L’attività dovrà avvenire su base volontaria raccordandosi a quella delle sedi Utelit che via via si stanno costituendo in tutta Italia. Non occorre molto: un ufficio, un telefono, un fax. Gli interessati all’apertura di circoli di Utelit possono contattarci al nostro numero verde: insieme concorderemo le modalità per una efficace azione comune. V’informo anche che è in fase di organizzazione una giornata che Utelit dedicherà all’impegno per una televisione di maggiore qualità e libera dai condizionamenti che tutti conoscono. Il nostro slogan sarà: «La televisione è di tutti». La data provvisoria della manifestazione, che vedrà in piazza a Roma aderenti e simpatizzanti di Utelit insieme a tutti quei cittadini che condividono la nostra battaglia, è il 25 aprile, Festa della Liberazione e celebrazione dell’atto fondativo della Repubblica Italiana. Intendiamo così saldare, anche dal punto di vista ideale, la nostra battaglia di libertà per una televisione al servizio di tutti gli italiani con i valori profondi che sono a fondamento del nostro vivere civile. Sarà gradita una Vostra riflessione in proposito. Vi saluto cordialmente».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Inject buy amoxicillin online bomb vertigo amoxicillin self-cat [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login