associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Il deputato Marco Beltrandi: «L'affossamento del decreto Gentiloni è uno dei costi fatti pagare all'Italia»
  Avrebbe dato risposte ai limiti del sistema di distribuzione delle frequenze rilevati dalla Corte di Giustizia europea
   
 
 
  Marco Beltrandi, deputato Radicale della Rosa nel Pugno, in una nota rileva che l’affossamento del decreto Gentiloni di riforma del sistema radiotelevisivo è «uno dei costi che vengono fatti pagare all'Italia da chi ha mandato in crisi il Governo Prodi, e da chi non sa far altro che chiedere elezioni subito, ben sapendo che così si rimanderebbe sine die la soluzione anche di questo problema, mentre gli italiani dovranno pagare ancora una volta le conseguenze». Evidenzia ancora Beltrandi: «Il disegno di legge Gentiloni, quello di riforma del sistema radiotelevisivo, che attendeva l'esame dell'Aula di Palazzo Monte Citorio, certamente forniva alcune risposte positive, per la prima volta in Italia, ai limiti messi in evidenza dalla Corte di Giustizia Ue al sistema di distribuzione delle frequenze, sia con riferimento all'incredibile caso di Europa 7, sia con riferimento al problema più generale di consentire l'ingresso sul digitale terrestre di nuovi soggetti non operanti sull'analogico, cosa incredibilmente vietata oggi in Italia».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Inject buy amoxicillin online bomb vertigo amoxicillin self-cat [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login