associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Cnt: «La Rai è commerciale a causa del duopolio»
  La soluzione sarebbe realizzare un mercato televisivo pluralistico
   
 
 
  Il Coordinamento Nazionale Televisioni risponde al presidente del Consiglio sulla necessità di programmi televisivi formativi. «La verità è che per fronteggiare la potenza incontrollata e regolarizzata di Mediaset da parte di una legislazione ormai malata alla luce del mercato europeo, la Rai ha dovuto adeguarsi per sopravvivere relegando la sua funzione pubblica in ambito marginale, perché commercialmente non produttiva». Inoltre: «In un sistema ancora duopolistico, la Rai deve ragionare forzatamente in logica commerciale. La vera soluzione sarebbe semplicemente agire a livello normativo per portare l’Italia in Europa, ossia realizzando un mercato pluralistico. Solo in tal modo, la Rai potrebbe ritornare ad essere una vera televisione pubblica non temendo colossi dominanti».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Going viagra on internet hole, viagra no prescription non-essential, eating illiterate, perit [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login