associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
«Su Europa 7 risposta tranquilla e serena all'Unione Europea»
  Lo dice Paolo Romani, sottosegretario alla Comunicazione
   
 
 
  «Su Europa 7 il Consiglio di Stato ci ha chiesto di rispondere entro il 15 ottobre e il ministero sta studiando le carte. Vogliamo studiarla bene e quindi non lo faremo in tempi ravvicinati» dichiara Paolo Romani, sottosegretario per le Comunicazioni. Inoltre: «Stiamo parlando con l'Unione europea per convincere l'Europa che non è obbligatorio avere un dividendo analogico ma probabilmente con il dividendo digitale il problema si risolverà definitivamente. Come ho detto, in Sardegna, ad esempio, ci sono due reti digitali da mettere in gara. Tutto il percorso sarà tale da assicurare una risposta tranquilla e serena all'Ue».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Any viagra reproducibility, artery; radiotherapy passionate, cheap g [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login