associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Il Cnt contro il calcio soltanto sulle Tv a pagamento
  Considera quella dei giorni scorsi «una prova generale»
   
 
 
  «È assolutamente chiaro il disegno scellerato di portare il calcio soltanto sulle Tv a pagamento. Il Cnt continuerà a tutelare le emittenti locali in questo delicato settore e preannuncia clamorose iniziative di protesta e il ricorso alla magistratura». Il Coordinamento nazionale televisioni non abbassa la guardia di fronte a quella che ritiene essere stata «una prova generale» rispetto all’obiettivo di penalizzare le emittenti locali nella trasmissione del calcio. Il ragionamento è il seguente: «Il calcio sembra essere ormai destinato solo al pubblico delle televisioni a pagamento. Fino a poco tempo fa, il sistema televisivo italiano era controllato dal duopolio Rai/Mediaset. Da una parte il servizio pubblico con il monopolio Rai, dall’altra la Tv privata con il monopolio Mediaset. Negli anni del consolidamento del duopolio, le Tv locali sono state sempre più compresse e emarginate, basti pensare che pur superando il numero di 500 emittenti locali, queste non rappresentavano che il 5% del fatturato del settore. Per comprendere la gravità della situazione basti pensare che nei paesi con un sistema televisivo avanzato, come gli Stati Uniti, la quota Tv locali supera il 25%. Ora l’Agcom nella relazione del 2008 ha rilevato che il sistema radiotelevisivo si è allargato, passando dal duopolio, almeno al tripolio con l’ingresso di Sky. Lo scandalo è qui!! Perché Sky è il monopolista della Tv satellitare a pagamento e la vicenda del calcio è quanto mai sintomatica ed allarmante. Gli italiani potranno scegliere: o guardare il calcio a pagamento attraverso il satellite con Sky ovvero al pagamento attraverso Mediaset a cui prima o poi seguirà anche la Rai». L’iniziale rifiuto della Lega, nei giorni scorsi, a cedere i diritti in chiaro a un prezzo ritenuto accettabile dal Cnt è ritenuto «l’ulteriore passo per costringere gli appassionati a pagare per il loro sport preferito».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Alternative prednisone online without a prescription information [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login