associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
La Federcasalinghe insieme a Utelit per abolire il canone Rai
  Lettera circolare della presidente Federica Rossi Gasparrini
   
 
 
  La Federcasalinghe ribadisce il suo sostegno alla petizione per l’abolizione del canone Rai avviata da Utelit. In una lettera alle responsabili territoriali dell’associazione, la presidente Federica Rossi Gasparrini scrive: «Come sapete, su mandato delle socie e dei soci, Federcasalinghe ha avviato nel 2007 una iniziativa legale contro il sovrapprezzo che, aggiunto alla cifra del canone Rai (€ 0,22/annuo) porta il costo del canone ad oltre 100 euro. Le cause da noi avviate non sono state definite; pertanto, con i tempi drammatici della Giustizia italiana, non conosciamo quale sarà l’esito della nostra iniziativa. Federcasalinghe è convinta che il canone Rai sia una tassa ingiusta e fuori tempo. Sono diversi i motivi della nostra contestazione: una programmazione culturalmente carente; superficialità e dannosità di alcuni programmi, soprattutto per i minori; eccessivi costi della produzione e delle consulenze; eccessiva pubblicità, alla stregua delle tv private; mancanza di spazi informativi vari a favore dei cittadini e delle loro organizzazioni di rappresentanza, quasi che il popolo italiano sia impreparato e incapace di parlare dei propri problemi. Questi solo alcuni punti, a cui aggiungiamo l’esosità del canone Rai, che colpisce in modo indiscriminato anche le fasce economicamente più deboli. Per questo intendiamo dare il nostro pieno appoggio all’iniziativa promossa da: Utelit - Associazione nazionale utenti televisivi e consumatori e dal suo presidente Rocco Monaco intitolata “La televisione è di tutti”. Utelit sta raccogliendo le firme per abrogare il canone Rai. Vi invitiamo a scaricare il modulo dal Sito e farlo firmare. Il 25 settembre a Roma saranno consegnate le migliaia di firme raccolte al Parlamento, e sarà diffuso un “libro bianco” che raccoglierà i commenti dei cittadini sul canone Rai e sulla Rai stessa».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
The canada pharmacy tiredness; conception exposure talking transformed; online phar [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login