associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
L'aumento dell'Iva per Sky è irrilevante per l'utenza
  Lo sostiene il Cnt, rilevando invece il danno alle tv locali
   
 
 
  Sky si lamenta dell’aumento dell’Iva al 20% ma i piagnistei sanno d’ipocrisia. Lo dice il Coordinamento nazionale televisioni presieduto da Costantino Federico. Ciò perché chi può permettersi la pay-tv rimarrà sostanzialmente indifferente anche a questo aumento. Costantino Federico rileva: « Solo chi è ormai privo di qualsiasi senso del pudore può con tale sfrontatezza e impudenza denunciare di essere vittima di ingiuste persecuzioni. Le TV nazionali indipendenti non esistono più, se si eccettua la solitaria Retecapri e le TV locali cui, ricordiamo la storica sentenza della Corte Costituzionale del 1976 riconosceva la legittimazione esclusiva alle trasmissioni private in alternativa al servizio pubblico».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Caution salbutamol inhaler buy online insertions, ellipse, good, roles; vent [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login