associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
La e-mail d'un teleutente
  Spiega l'impegno e gli sforzi di Utelit a favore dei meno tutelati
   
 
 
  Ecco la e-mail d’un teleutente che spiega le ragioni del nostro impegno: «Un grazie grande quanto una cattedrale vi giunge da me a voi tutti di Utelit. Mi auguro che nel libro bianco vi sia riportato anche il mio precedente commento di qualche anno fa, che racconta di quando ho avuto l’infarto e ho perso la casa non potendo più pagare il mutuo. Ho perso il lavoro e il televisore guasto e non poterlo aggiustare né comprarlo nuovo e mi vedo presentare a casa i vigili con l’ingiunzione del giudice di pagamento del canone Rai. (…) Comunque auguri per l’impresa che state affrontando e fatemi sapere. Sono desolato e rincresciuto. Avrei voluto sovvenzionare il vostro operato, ma sono pensionato e l’assegno di pensione é ridotto a un piatto di lenticchie. Dopo aver passato 35 anni di vita sul mare salvando gli altri e ingoiato quintali di amianto, questo è il ringraziamento ricevuto. Scusate l’esternazione, ma quando ce vò ce vò. In occasione delle prossime festività vi porgo distinti e cordiali saluti e auguri di buon Natale e un felice anno nuovo. Resto in attesa di ulteriori news. Di nuovo cordiali saluti».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Assess price of levitra 20 mg worms beneath dog, mucocutaneous way: Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login