associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
«Il Governo ha fatto il contrario di quello che aveva promesso»
  Rocco Monaco, presidente di Utelit, sull'aumento del canone Rai
   
 
 
  «Ci auguriamo che i buoni rapporti avviati con la Presidenza della Camera rendano quanto è accaduto quest’anno un incidente di percorso. Certo è che Utelit critica duramente il Governo Berlusconi per l’aumento del canone, che va in controtendenza rispetto a quanto era stato promesso nelle conferenze stampa di presentazione del decreto anticrisi. In quella occasione il Governo affermò voler bloccare tutti gli aumenti automatici. Con l’aumento del canone, che noi di Utelit consideriamo una tassa antistorica e ingiusta, il Governo ha fatto l’esatto contrario». Lo dichiara il presidente di Utelit, Rocco Monaco, in relazione all’aumento del canone Rai di 1,53 euro da parte del Governo Berlusconi. Ciò porta l’imposta a 107,50 euro.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Following levitra online goals, casts ac news levitra abnormalities Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login