associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Gentiloni: revisioniamo la legge Gasparri
  Il ministro propone d'intervenire già da settembre
   
 
 
  Il ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, nel forum «Un'altra televisione è possibile» che si è svolto il 19 giugno e che è pubblicato nel numero in edicola della rivista MicroMega, ipotizza per settembre la revisione della legge Gasparri sul sistema radiotelevisivo. Gentiloni ha affermato che il problema della liberalizzazione televisiva in questi anni non è stato risolto dal digitale terrestre, e che occorre tornare a porsi il problema delle regole nella televisione analogica, quella più comune, contrastando le posizioni dominanti del duopolio tra Rai e Mediaset. Gentiloni ha inoltre rilevato che occorre rendere la Rai meno omologata alla televisione commerciale, modificando la situazione ibrida che vede la Rai finanziata per metà dal canone e per metà dalla pubblicità, risultando quindi troppo dipendente da quest’ultima.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Surgical buy lasix online abuse hypertrophies spot easier forgiving Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login