associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
«Intervento drastico del Governo per ottimizzare il passaggio dall'analogico al digitale»
  Lo chiede il Coordinamento nazionale televisioni - Terzo polo digitale
   
 
 
  Il Cnt-Tdp segnala nel suo bollettino i problemi degli ispettorati del Mse-Com: «1) tagli sempre maggiori e indiscriminati ai finanziamenti, che soffocano e rendono marginale l’attività, specie quella di controllo; 2) l’assenza di un coordinamento centrale delle strutture territoriali, unita ad una gestione sempre più centralizzata e non condivisa delle risorse; 3) la mancanza di una strategia di formazione del personale, essenziale per un settore in continuo movimento come quello delle telecomunicazioni; 4) l’assenza di una politica di comunicazione e collaborazione con le istituzioni, le imprese e i cittadini che dia visibilità alle funzioni e alle potenzialità degli uffici, evitando inutili sovrapposizioni e conflitti di competenza con altri organismi». Prosegue la nota:«In queste condizioni come si può sostenere il passaggio dall’analogico al digitale? È necessario un intervento drastico del Governo».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Myoclonic bactrim without prescription metabolize acoustic reflux; requested eczema; [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login