associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Monaco: «Nuovi criteri di accesso alle trasmissioni Rai»
  Il presidente Utelit chiede un nuovo modello di tv pubblica
   
 
 
  11 luglio - Nuovi criteri per l’accesso alle trasmissioni Rai. Li propone Rocco Monaco, presidente di Utelit. «Insisto sulla necessità di stabilire dei principi chiari sia sulla qualità professionale che sulle referenze e i compensi. Chi va in televisione, soprattutto in una televisione pubblica, propone ai teleutenti un modello di comportamento. Non è perciò ammissibile che personaggi chiacchierati finiscano nelle trasmissioni Rai. Credo anzi che le vicende delle ultime settimane debbano servire ad affrancare la televisione pubblica da una struttura di palinsesto troppo simile a quella dei network privati, e molto condizionata dalla pubblicità». Rileva ancora il presidente Utelit: «L’annunciata revisione della legge Gasparri da parte del ministro Gentiloni sia finalmente l’occasione per proporre una Rai più a misura delle esigenze del cittadino consumatore. Abbiamo bisogno di una televisione di servizio che formi utenti consapevoli».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
V doxycycline for uti in cats acalculous overall, order doxycycline [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login