associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Nuova delibera dell'Agcom sulla pubblicità radiotelevisiva e le televendite
  In corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale
   
 
 
  22 luglio - La delibera n. 132/06/CSP dell’Autorità per le garanzie nelle telecomunicazioni (Agcom), pubblicata sul sito dell'Autorità il 20 luglio e in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ha modificato il Regolamento in materia di pubblicità radiotelevisiva e televendite espresso nella delibera n. 538/01/CSP del 26 luglio 2001. L’articolo 3 di quella delibera sulla riconsocibilità del messaggio pubblicitario rispetto al resto del programma recita attualmente: «La pubblicità e le televendite devono essere chiaramente riconoscibili come tali e distinguersi nettamente dal resto della programmazione attraverso l’uso di mezzi di evidente percezione, ottici nei programmi televisivi, o acustici nei programmi radiofonici, inseriti all’inizio e alla fine della pubblicità o della televendita : ", essendo comunque vietato diffondere messaggi pubblicitari e televendite con una potenza sonora superiore a quella ordinaria dei programmi definita in base ai parametri tecnici e alle metodologie di rilevamento determinati dall’Autorità con apposito provvedimento» (immagine da www.altroconsumo.it).
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Caution salbutamol inhaler buy online insertions, ellipse, good, roles; vent [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login