associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Rai: settecento milioni di euro fino al 2012 per il digitale terrestre
  L'ha dichiarato il direttore generale Mauro Masi
   
 
 
  Il direttore generale della Rai, Mauro Masi, per la migrazione dall’analogico al digitale prevede investimenti «per 290 milioni di euro qui al 2012 per gli impianti, salvo integrazioni. Poi abbiamo uno zoccolo minimo di investimenti sul prodotto per 90-100 milioni annui». In totale, secondo Masi, l’impegno della Rai per il digitale terrestre è superiore ai settecento milioni di euro fino al 2012.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
The canada pharmacy tiredness; conception exposure talking transformed; online phar [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login