associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Mauro Masi: «Decoder e telecomando unici per il bene dei teleutenti»
  Per il direttore generale della Rai è colpa di Sky che non mette a disposizione dell'industria le sue specifiche tecniche
   
 
 
  «Se ci fosse il decoder unico e il telecomando unico sarebbe un bene per tutti, e il problema della competizione tra piattaforme si risolverebbe unicamente nella competizione tra gruppi televisivi. Ma non dipende da Rai. Dipende invece da Sky per il motivo che Sky, a differenza di quanto avvenuto per Tivusat, non mette a disposizione dell'industria le proprie specifiche tecniche e dunque i produttori di decoder non possono prevedere anche l'uso di Sky». Lo ha rilevato il direttore generale della Rai, Mauro Masi, nel documento in cui spiega la trattativa con Sky per il rinnovo del contratto di Raisat. Ha detto ancora Masi: «Lo stesso succede per il digitale terrestre: se i produttori dei decoder potessero inserire le specifiche di criptaggio di Sky, allora potrebbero mettere sul mercato un decoder 'combo' in grado di ricevere in digitale sia il terrestre che il satellitare a pagamento».
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
In [URL=http://generic-canada-pharmacy.net/#pharmacy-zxv]pharmacy[/URL] disengagement optimising extraordinary clinics, regimes [URL=http://pharmacyno [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login