associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Rai:Finalmente le nomine.
  Il cda della Rai ha provveduto alle nomine per il rinnovo dei Consigli di Amministrazione delle consociate:
   
 
 
  Per Rai Way sono stati indicati come Presidente Francesco De Domenico, Vice Presidente Franco Modugno, Amministratore Delegato Stefano Ciccotti, Direttore Generale Aldo Mancini. Per Rai Trade sono stati indicati come Presidente Renato Parascandolo, Vice Presidente Alba Calia, Amministratore Delegato Carlo Nardello. Per Rai Sat sono stati indicati come Presidente Carlo Freccero, Vice Presidente Pasquale D’Alessandro, Amministratore Delegato Lorenzo Vecchione, Direttore Generale Giuseppe Gentili. Per Rai Corporation sono stati indicati come Presidente Fabrizio Maffei, Direttore Generale Guido Corso. Il Consiglio inoltre ha nominato Direttore delle Risorse Umane e Organizzazione Luciano Flussi, Direttore della Produzione Tv Andrea Lo Russo Caputi con Vice Direttore Domenico Olivieri. Inoltre è stato espresso l’intendimento di nominare Direttore della Testata Rai Parlamento Giuliana Del Bufalo. Per la Direzione Sviluppo e Coordinamento Commerciale l’interim è stato affidato al Direttore Generale con Vice Direttore Stefania Cinque. Per la Direzione Palinsesto Tv e Marketing l’interim è stato affidato al Vice Direttore Generale. Il Consiglio ha anche proceduto alla nomina di Gianluca Veronesi per la Direzione Comunicazione e Immagine, e alla nomina di due nuovi Vice Direttori a Raidue: Roberta Enni e Pasquale D’Alessandro, e di due nuovi Vice Direttori a Raitre: Lucia Restivo e Rosanna Pastore.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Treatment buy levothyroxine online sites intraoperatively, flagellate success [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login