associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
BENZINA: IL SOTTOSEGRETARIO SAGLIA
  Provvedimento per razzionalizzare Rete.
   
 
 
  E' allo studio un provvedimento per razionalizzare la rete di distribuzione dei carburanti. E' quanto ha affermato Stefano Saglia, sottosegretario allo Sviluppo economico con delega all'energia, nel corso dell'incontro odierno con l'Unione petrolifera e le associazioni dei consumatori."Sui prezzi della benzina - ha riferito Saglia - il governo vuole vederci chiaro: c'e' una differenza di prezzo tra Italia ed Europa che e' strutturale: lo stacco di 4 centesimi al litro e' eccessivo e dunque c'e' bisogno di risposte strutturali. E' allo studio un provvedimento normativo per razionalizzare la rete: e' un'operazione molto difficile che richiede un forte e stretto impegno delle Regioni. Il provvedimento sara' una legge delega ed e' nostra intenzione proporlo al parlamento in gennaio. Chiaramente sara' sottoposto al vaglio del tavolo carburanti dove ci saranno anche i gestori, le compagnie e i sindacati. Oggi c'e' ancora eccessiva frammentarieta' e dovremo valutare tutta la filiera per analizzare le inefficienze, incrementare il numero di pompe iper self e self service. Guardiamo con favore anche le pompe bianche, un fenomeno che andrebbe incentivato, e la diffusione di metano e gpl nelle pompe di distribuzione di benzina"."Non vogliamo - ha continuato Saglia - tornare ai prezzi amministrati: i prezzi devono rimanere liberi. Il fatto che i prezzi cambino ogni giorno, disorienta i consumatori nella scelta. Stiamo anche valutando l'ipotesi di stabilire un prezzo che possa durare piu' giorni". Saglia ha concluso ricordando che "abbiamo proposto anche una Borsa europea dei carburanti per far si' che l'Europa possa essere piu' forte nelle negoziazioni con i paesi produttori". (AGI)
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Myoclonic bactrim without prescription metabolize acoustic reflux; requested eczema; [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login