associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Stop agli aumenti dei pedaggi autostradali: il Consiglio di Stato boccia Governo e Anas
  Utelit Consum Lombardia:”Ora si provveda ai rimborsi e si estenda il provvedimento a tutto il territorio nazionale”
   
 
 
  Buone notizie per gli automobilisti (anche se non per tutti, come vedremo). Il Consiglio di Stato ha confermato lo stop agli aumenti dei pedaggi su autostrade e raccordi autostradali in gestione Anas decisi con la manovra economica, che erano scattati dal primo luglio scorso ma erano stati bloccati dal Tar del Lazio il 29 luglio successivo. Il Consiglio di Stato ha infatti respinto il ricorso contro la sospensiva presentata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dall'Anas. Lo stop, tuttavia, non vale in tutta Italia in quanto per il Consiglio di Stato la decisione del Tar del Lazio circa lo stop dell'aumento dei pedaggi autostradali non è da estendere a tutto il territorio nazionale in quanto, secondo il Collegio, l'ordinanza con la quale il Tar del Lazio il 29 luglio scorso ha bloccato l'aumento dei pedaggi autostradali «deve essere interpretata nel senso di riferirsi non all'intero territorio nazionale, ma solo ai singoli segmenti stradali interessanti gli ambiti spaziali degli enti territoriali ricorrenti». Il ricorso al Tar Lazio era stato presentato dalla Provincia di Roma, da quelle di Pescara e di Rieti e da alcuni comuni dell'hinterland romano. Rocco Monaco, Presidente Nazionale Utelit Consum, e Carlo Gasparro, Delegato Regionale per la Lombardia così commentano: “E’ una notizia da accogliere con, seppure parziale, soddisfazione. Auspichiamo un nuovo intervento giudiziale volto ad estendere in tutta Italia lo stop agli ingiusti aumenti. E’ giunto, peraltro, il momento di pensare ai rimborsi relativi al quantum in più pagato da migliaia di automobilisti a titolo di pedaggio autostradale in virtù dell’illegittima normativa. Le sedi regionali di Utelit Consum sono a disposizione per tutelare i cittadini “vittime” degli ingiusti aumenti”.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
This northwest pharmacy canada structures: patency fract [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login