associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Rai Sport: serve una guida di alto profilo
  La chiede il Comitato di redazione
   
 
 
  10 Ottobre – Il Comitato di redazione di Rai Sport chiede in una nota «una guida di alto profilo che segni una forte discontinuità con l'altra gestione e avvii il necessario rilancio della testata». La nota rileva anche: «Il Comitato di redazione condivide pienamente la relazione del segretario Roberto Natale che ha aperto il X Congresso Usigrai a Montesilvano. Ribadendo piena fiducia nel metodo finora seguito dal vertice aziendale per le nomine, il sindacato chiede con forza che anche per la testata sportiva vengano adottati criteri di professionalità, trasparenza e rigore sul piano etico-morale nella scelta del nuovo direttore. Criteri tanto più indispensabili dopo il coinvolgimento di alcuni esponenti della testata nello scandalo Calciopoli». Il Comitato spiega: «I vertici aziendali hanno a più riprese sottolineato il bilancio negativo dell'ultima direzione e la necessità di un cambiamento, che aveva portato all'individuazione di Clemente Mimun quale nuova guida della testata. Una scelta, apprezzata dal Comitato di redazione, che non si è potuta realizzare, ma che rappresenta la traccia da seguire con coerenza nell'individuazione di chi sarà chiamato a rilanciare e pacificare Rai Sport. Ci auguriamo che non prevalgano altre logiche, specie quelle legate a rigide attribuzioni politiche, che i giornalisti di Rai Sport, desiderosi solo di tornare a fare bene il loro mestiere, non potrebbero tollerare»
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
So, [URL=http://bitmantra.com/tadalafil-20-mg/#tadalafil-20-mg-qh2]cialis 20mg[/URL] germ syrup, traction, cialis online preceding days' [URL=http://n [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login