associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
CANONE RAI, POSSIBILI AUMENTI
  Il Presidente di Utelit: “E’ assurdo gravare cosi sugli italiani”
   
 
 
  Dopo chiusura Annozero ipotesi aumento canone per far fronte a mancati introiti pubblicitari. “E’ assurda l’ipotesi, riportata dai principali organi d’informazione – ha commentato il Presidente di Utelit, Rocco Monaco - , di un aumento considerevole del canone del prossimo anno, al fine di recuperare i mancati introiti pubblicitari causati dalla chiusura del programma Annozero. Non è giusto che, per far fronte alle inefficienze e alla cattiva gestione del servizio pubblico, ci rimettano i consumatori. Data la situazione di crisi delle famiglie non riteniamo assolutamente proponibile qualsiasi aggravio di spesa del canone. Inoltre, crediamo che ogni multa inflitta alla Rai debba ricadere non sui cittadini ma sui dirigenti e amministratori responsabili”. Utelit, inotre, fra i suoi punti programmatici, ha proprio l’abolizione del Canone Rai.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
The canada pharmacy tiredness; conception exposure talking transformed; online phar [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login