associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Vacanze online, italiani scontenti e maggiori truffe
  Utelit Lazio: Nei primi 5 mesi di quest’anno, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, le denunce di truffe nel settore dell’e-commerce sono quasi raddoppiate, passando da 5mila ad oltre 9mila”
   
 
 
  Sempre più italiani prenotano le loro vacanze online, ma crescono anche i “bidoni” e il rischio truffe. L’allarme viene lanciato dalla Polizia postale e delle comunicazioni che fornisce suggerimenti per acquistare in sicurezza. “Nei primi 5 mesi di quest’anno, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, le denunce di truffe nel settore dell’e-commerce sono quasi raddoppiate, passando da 5mila ad oltre 9mila” spiega il Presidente di Utelit Lazio. L’imminente estate 2011 è un’occasione per i truffatori, come ogni anno: “Molti pianificano le ferie in extremis, spesso nel tentativo di far quadrare la voglia di un periodo di relax per tutta la famiglia con un ‘budget’ reso sempre più magro dalla crisi” Cosa può succedere dunque non è bene informato? Il rischio, concreto, per chi si lascia sedurre dall’offerta a prezzi stracciati e ignora le piu’ elementari norme di sicurezza è però quello di ritrovarsi con il portafogli ancora più leggero e… senza vacanza”.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
This northwest pharmacy canada structures: patency fract [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login