associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
LIBERALIZZAZIONI, LA CLASS ACTION DEVE ESSERE PIU’ SEMPLICE
  UTELIT CAMPANIA: “CHIEDIAMO UNA CLASS ACTION A PORTATA DEI CITTADINI”
   
 
 
  Utelit chiede di rendere più semplice l'adesione alle azioni di classe da parte dei cittadini e che non vengano accolte norme che creano ostacoli all'accesso alla giustizia da parte dei consumatori “Siamo contrari all'eventuale decisione di lasciare al Tribunale delle imprese la competenza a trattare le richieste di class action. Una eventualità che diventerebbe un ostacolo per l’accesso alla giustizia da parte dei consumatori". Il Presidente di Utelit Campania chiede che venga abbandonata questa linea che si sta adottando in Commissione Senato, dove si sta correndo il rischio di dare il via a un percorso che renderebbe ancora più difficoltoso l'accesso alla giustizia da parte dei cittadini. L’ associazione denuncia che tutto ciò rappresenterebbe un ulteriore disincentivo all'utilizzo di questo strumento di tutela collettiva per i consumatori che finora è risultato impraticabile a causa delle limitazioni introdotte dal Governo Berlusconi nel 2009. "Abbiamo bisogno che si renda più semplice l'adesione alle azioni di classe da parte dei singoli cittadini, che siano legittimate le associazioni di consumatori a promuovere la class action e che venga data la possibilità alle parti di trovare anche prima un accordo sotto la vigilanza del giudice sulla liquidazione del danno" .
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Mostly www.viagra.com cremasteric pressure attending beneficial unilateral, Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login