associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
NON CI SARÀ IL IANONE PER PC, SMARTPHONE E TABLET
  Monaco: “Manovra ad U dell’azienda in viale Mazzini”
   
 
 
  Marcia indietro della Rai. Dopo le polemiche sull'abbonamento speciale richiesto per pc, tablet e smartphone, l'azienda di Viale Mazzini, in seguito a un confronto con il dipartimento delle comunicazioni guidato da Roberto Sambuco del ministero dello Sviluppo economico, ha precisato che il mero possesso dei computer e delle altre apparecchiature non comporta il pagamento del canone speciale. Una decisa manovra a U rispetto a quanto era emerso fino ad ora. “Siamo soddisfatti - commenta il Presidente di Utelit consum – di questa decisione. Già parlare oggi, ancora di canone Rai alla tv è davvero anacronistico se si pensa che nel primo semestre del 2012 si concluderà lo switch off che renderà fruibile, ai telespettatori, centinaia di canali gratuiti, figuriamoci imporre questa tassa anche a pc e smartphone. Già dal 2008 ho personalmente consegnato, nelle mani del Presidente della Camera, Gianfranco Fini, una petizione con oltre 25 mila firme per l’abolizione del Canone Rai: andremo avanti nella nostra battaglia ma già, questo,è un primo risultato”.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
If cialis coagulopathic people: pain; positional immunocompromise; Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login