associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
CARO BENZINA, A GUADAGNARCI E’ LO STATO
  Utelit Calabria: “Il caro-benzina porterà nelle casse dello Stato ben 9,8 miliardi di euro all'anno di maggiori incassi per l'Erario”
   
 
 
  Il caro-benzina porterà nelle casse dello Stato ben 9,8 miliardi di euro all'anno di maggiori incassi per l'Erario. A sostenerlo è Utelit Calabria che ricorda “i vari aumenti che si sono succeduti sulle accise e sull'Iva. La tassazione "ai livelli raggiunti, determinerà - un maggiore incasso per l'Erario pari a 9,8 miliardi di euro in termini annui. Per via dell'incremento della tassazione (scattato nel periodo tra marzo 2011 e marzo 2012), da oggi lo Stato incasserà: 20 cent in più di tassazione sulla benzina, per 240 milioni in più al mese; 23 cent di tassazione in più sul gasolio per 575 milioni di euro in più al mese. Per un totale, tra benzina e gasolio, di 9,8 miliardi di euro in termini annui. Gli aumenti della benzina, dal marzo 2011 ad oggi comportano, in termini annui, ricadute di +516 euro ad automobilista, pari ad oltre 40 giorni di spesa alimentare di una famiglia media.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
V walmart viagra 100mg price override pains, years echo her Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login