associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
VACANZE: QUEST'ANNO COSTERANNO 15% IN PIU'
  Utelit Lazio: “Oltre 10 milioni di famiglie taglieranno il numero di giorni di villeggiatura rispetto agli anni passati”
   
 
 
  Chi deciderà di trascorrere le ferie estive in Italia dovrà mettere in conto un aggravio di spesa pari al +15% rispetto allo scorso anno. A parità di servizi, rispetto allo scorso anno la villeggiatura costerà alle famiglie italiane complessivamente il 15% in più, a causa dei rincari determinati dal caro-benzina che si ripercuotono su prezzi e tariffe praticati all’utenza. “Gli aumenti – spiega Utelit consum – riguarderanno tutti i settori, dai trasporti agli alimentari, passando per stabilimenti balneari, accessori da mare, ristorazione, strutture ricettive e appartamenti in affitto. Proprio la crescita dei costi nel comparto turistico e il grave stato di difficoltà economica in cui versano milioni di famiglie, porteranno quest’anno il 44% degli italiani a rinunciare alle vacanze estive, ben 2,5 milioni di cittadini in più rispetto allo scorso anno. Oltre 10 milioni di famiglie taglieranno il numero di giorni di villeggiatura rispetto agli anni passati – spiega il presidente di Utelit Lazio – Chi prima poteva permettersi tra i 12 e i 15 giorni di vacanza in Italia o all’estero, nel 2012 non supererà i 10 giorni. Chi prima si regalava 9/10 giorni di villeggiatura, quest’anno ridurrà i giorni di vacanza a 7”. La situazione di crisi in cui versa il nostro paese influisce anche sulla scelta delle mete straniere da parte degli italiani: “In vetta alla classifica dei paesi esteri prescelti dagli italiani per le vacanze estive 2012, vi sono Grecia, Spagna e Croazia, le cui località balneari appaiono estremamente competitive e offrono prezzi particolarmente economici ed abbordabili sia sul fronte del pernottamento che su quello dei servizi da spiaggia”.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
Treatment buy levothyroxine online sites intraoperatively, flagellate success [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login