associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
UTELIT LOMBARDIA: “CON LA TV SI RIPARMIANO 55 MILIONI DI EURO”
  Come risparmiare con un dito
   
 
 
  Risparmiare in campo energetico? Si può, e basta poco! “Basta – ha sottolineato il Presidente di Utelit Lombardia - il dito di una mano per mettere da parte ben cinquantacinque milioni di euro ogni anno, spegnendo il televisore non solo con il telecomando, ma direttamente dall’apparecchio, oppure non lasciando in stand-by moltissimi altri elettrodomestici. La spia luminosa dello stand-by è capace di assorbire ben due watt l’ora, tanto è vero che si possono arrivare a sprecare anche più di 14mila watt ogni sessanta minuti. Ecco perché si è parlato di una cifra in denaro così alta: tutti questi watt vanno moltiplicati per le ventuno milioni di famiglie italiane che hanno un televisore, moltiplicando ancora una volta tale risultato per il costo medio del kilowattora, ovvero diciotto centesimi di euro. Aggiungendo poi imposte, addizionali e Iva, si ottengono proprio i cinquantacinque milioni citati in precedenza. Dunque, il semplice spegnimento del televisore consente di ottenere un risparmio importante di questi tempi, ma la cifra può aumentare se si prendono in considerazione altre spie luminose (computer e stereo in primis). Un consiglio del genere si può rispettare facilmente, basta veramente poco per salvare il nostro portafoglio”
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
This northwest pharmacy canada structures: patency fract [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login