associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
Approvati ddl tutela consumatori e prodotti agroalimentari
  Utelit Liguria: “Questi ddl salvaguardano la sicurezza alimentare dei consumatori e la libera cicolazione degli alimenti nell’Unione Europea”
   
 
 
  La tutela dei consumatori, dei prodotti agroalimentari italiani e della leale concorrenza tra imprese. E' con questo spirito che sono stati presentati, discussi e approvati all'unanimita' due disegni di legge in materia di etichettatura dei prodotti alimentari (ddl 3337) e di qualita' degli oli d'oliva (ddl 3211). Il via libera e' arrivato dalla Commissione Agricoltura del Senato riunita in sede deliberante. Il ddl 3337 stabilisce un termine massimo di due mesi - decorrenti dalla data di entrata in vigore - entro il quale il Governo dovra' procedere all'emanazione dei decreti attuativi in materia di etichettatura previsti dalla legge 3 febbraio 2011, n. 4. “Il fatto che la legge rende obbligatorio riportare nell'etichetta dei prodotti agroalimentari l'indicazione del luogo di origine o di provenienza e l'eventuale utilizzazione di ingredienti ” – commenta il Presidente di Utelit Liguria -, ritengo sia un fatto fondamentale per la sicurezza alimentare dei consumatori. La legislazione in materia di etichettatura degli alimenti garantisce la lealtà dello scambio commerciale e la libera circolazione degli alimenti all’interno dell’Unione europea e tutela gli interessi del consumatore garantendogli al momento dell’acquisto la disponibilità di una serie di informazioni riferite al prodotto che sta acquistando. Il secondo ddl - ''Norme sulla qualita' e la trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini'', introduce norme a tutela dell'autenticita' del prodotto e della trasparenza delle informazioni fornite sia in etichetta che nell'ambito delle pratiche commerciali.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
This northwest pharmacy canada structures: patency fract [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login