associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani  

Chi siamo
Dove siamo
Home

Contatti
Aboliamo il canone
Links
NOICONSUT
Archivio
Iniziative
«Evitare posizioni dominanti già esistenti»
  Gentiloni sulla contrattazione collettiva dei diritti televisivi
   
 
 
  «Questo provvedimento evita che i diritti dello sport siano utilizzati per rafforzare ulteriormente posizioni dominanti già esistenti». Il ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, evidenzia questo aspetto della legge delega approvata dalla Camera che reintroduce la contrattazione collettiva dei diritti televisivi del campionato di calcio. «Con la negoziazione collettiva dobbiamo evitare scenari di concentrazione, sia per il mercato che per il calcio. Si tratta di un passo anche verso una maggiore liberalizzazione nel settore televisivo nel settore», spiega Gentiloni.
   
 
Vai all'Archivio News | Torna alla Prima Pagina
Leggi i commenti!
This northwest pharmacy canada structures: patency fract [...] Altri commenti
Sondaggi
I partiti e il palinsesto Rai
E' giusto che i partiti politici influenzino il palinsesto Rai?
Sì: la tv pubblica deve riflettere il peso politico dei partiti
No, la Rai deve preferire le professionalità
In parte, servono regole che non escludano le minoranze
Occorre equidistanza dai partiti
Risultati
Osservatorio sulla Tv
Login